Il Baio Oscuro I.G.P. Lazio è un vino rosso composto per l’85% da uvaggio Nero Buono ed il restante 15% da uvaggio Tannat. Vinificato da uve raccolte manualmente durante la prima decade di settembre, la fermentazione è avvenuta in botti d’acciaio, senza controllo di temperatura, con continui rimestaggi all’aria e délestage. Ha riposato sulle feccie fini per circa sei mesi prima di essere imbottigliato.

Il vino presenta un colore rosso vivace con riflessi violacei e un sapore di frutti a bacca rossa maturi. Leggermente tannico, in bocca è avvolgente con un finale morbido e delicato. Si sposa perfettamente con pietanze a base di cacciagione.

Il vitigno Nero Buono è un vitigno autoctono laziale tipico della zona di Cori, Latina e si distingue in purezza in quanto presenta al naso note di frutti di sottobosco, mentre al palato risulta avvolgente, di buon corpo, con una vivace aciditá. Il Tannat invece è un vitigno a bacca nera originario dei Paesi Baschi, in una zona al confine tra Francia e Spagna caratterizzato in purezza da acidità e tannicità importanti

Il Baio Oscuro I.G.P. Lazio è prodotto con uve da agricoltura biologica dall’ “Azienda Agricola Poggio della Stella” sui Monti della Tolfa, nei terreni tra Tolfa e Santa Severa.

9,50

Disponibile

Descrizione

Denominazione di vendita: Baio Oscuro I.G.P. Lazio (750ml)

Zona di produzione: Allumiere, Monti della Tolfa, Lazio

Vitigni: 85% Nero Buono, 15% Tannat

Grado alcolico: 13%

Annata: 2019

Temperatura di servizio: 18 gradi

Colore: rosso vivace con riflessi violacei

Confezionamento: vetro

Scadenza minima garantita: 1 anno

Conservazione: luogo fresco al riparo da fonti di luce

Quantità: 750ml

Prodotto con uve da agricoltura biologica

Contiene solfiti

Informazioni aggiuntive

Peso1.263 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Baio Oscuro I.G.P. Lazio (750ml)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *